Il prossimo evento tra:

  • 00 GIO
  • 00 ORE
  • 00 MIN
  • 00 SEC

Le origini

La Comunità Cristiana Evangelica di via Glauco, 8 – Catania nasce come “Via Caruso 6”, in seno alla comunità libera pentecostale di Via P. Mascagni, 64 – Catania,  fondata dal pastore Philiph Wiles. L’anno di nascita ufficiale della Comunità Cristiana Evangelica è il 1983. La sua storia ha però inizio qualche tempo prima.

All’inizio del 1982, alcuni membri di Via Mascagni decisero di riunirsi una volta la settimana in casa di una di loro, la sorella Rosina Di Gregorio, per pregare e leggere la Bibbia. Nel gennaio 1983 partecipò ad una di queste riunioni il pastore Wiles. In quell’occasione egli invitò il gruppo ad aprire un locale di culto nel quartiere di Ognina. Questo corrispondeva ad una visione precisa, definita “visione dei granai” avuta dal pastore Wiles, secondo cui dalla chiesa madre sarebbero dovute uscire, col tempo, delle comunità, dislocate nei vari quartieri della città perché la testimonianza del vangelo fosse più incisiva. Alla proposta del pastore Wiles, il gruppo di preghiera accettò di dar vita ad un’altra comunità. L’inaugurazione ufficiale della neonata comunità di via Caruso avvenne il 4 giugno 1983. Il 29 ottobre1983 ebbe luogo la “presentazione ufficiale”, da parte degli anziani dell’opera di via Mascagni, di Davide Ciaccio quale pastore della nuova Comunità: i fedeli pregarono per lui perché Dio lo guidasse e sostenesse nel ministero.

Una data molto felice è il giorno 8 aprile 1984, in cui la giovane Mimma Sotera ricevette il battesimo in acqua, il primo della storia di via Caruso. Pochi giorni dopo, il 13 Aprile, i fratelli trovarono nella cassetta per le lettere un messaggio:”Cara comunità, siamo tre simpatizzanti e avremmo il desiderio di venire presso la comunità …..” Era stato scritto da tre amiche che abitavano nelle vicinanze della comunità, divenutene poi membri; in seguito, alle giovani autrici della lettera si unirono i rispettivi mariti.

Contemporaneamente, la crescita numerica della comunità aveva fatto nascere il bisogno di cercare un edificio più vasto nelle vicinanze, che fu trovato in via Glauco nell’estate del 1987 e fu inaugurato in settembre, è stato un giorno di grande gioia e festa.